Passa ai contenuti principali

“No all’asta delle spiagge”, la Bolkestein è inapplicabile. Balneari e Italexit non si arrendono

 Le tre associazioni che chiedono l’esclusione delle spiagge dalla direttiva Bolkestein e da qualsiasi forma di gara, dichiarano che “la direttiva non è applicabile”. Le argomentazioni sostenute dalle tre associazioni che danno vigore all’illegittimità dell’applicazione della direttiva si basano su due punti. Il primo è che “le spiagge sono concessioni di beni, pertanto non dovrebbero rientrare nella direttiva sui servizi”, si legge sul sito mondobalneare.com. La seconda che rende inapplicabile la direttiva è che “la risorsa non è così scarsa da giustificare le gare delle imprese esistenti”.



“La risorsa spiaggia non è scarsa, in Italia c’è spazio per aprire nuove attività sul demanio marittimo e per questo gli stabilimenti esistenti non possono essere messi a gara», spiega il coordinatore di Cna Balneari Cristiano. A conferma di ciò Umberto De Angelis, ideatore del Sid, il “Sistema informativo demanio” con cui è possibile verificare lo stato delle concessioni demaniali informa che il sistema “è una fonte accuratissima, probatoria e aggiornata sullo stato delle concessioni demaniali marittime in Italia, che rappresenta già una mappatura a disposizione del legislatore per poter calcolare la percentuale dei litorali concessi e di quelli già in concessione”. “Ricordo che avevamo notato come ad esempio la costa della Puglia abbia chilometri di costa non in concessione”, per questo la Bolkeistain è inapplicabile in partenza.

L’applicazione della direttiva verso cui sta insistendo Draghi comporterebbe conseguenze disastrose: “È impensabile togliere il lavoro di una vita a queste famiglie, eppure sta accadendo. Uno schifo mediatico senza precedenti per legittimare un esproprio di fatto, senza alcuna logica economica ma unicamente basata su una visione iperliberista dell’economia a discapito di tanti lavoratori che hanno fatto grande il turismo nel nostro paese. Vogliamo solo le nostre aziende e continuare a lavorare sulle stesse, basta terrorismo alle famiglie”, commenta un esponente appartenente alla categoria.


Italexit si è sempre battuta contro la svendita del patrimonio italiano ed è per questo che in commissione presenterà una serie di emendamenti volti proprio a smantellare il progetto del “vile affarista” Mario Draghi.

LINK ALL'ARTICOLO



Commenti

Post popolari in questo blog

CORSO DI FORMAZIONE UNIVERSAL CAFFE'

  La cooperativa è lieta di annunciare che nei giorni giovedì 17 Marzo e giovedì 24 Marzo , dalle 15.00 alle 18.00 , presso l' hotel BELLAVISTA di Roseto , si terranno dei corsi di formazione e aggiornamento riguardanti il mondo del caffè. I corsi sono rivolti ad i titolari e ad i dipendenti degli stabilimenti balneari, campeggi ed hotel che fanno parte della COOPERATIVA BALNEATORI DI ROSETO E PINETO . I corsi sono organizzati dalla UNIVERSAL CAFFE' e si terranno in collaborazione con la MASTER COFFEE ACADEMY . Il corso che si terrà giovedì 17 Marzo è rivolto ad i soci di Pineto  Il corso che si terrà giovedì 24 Marzo ad i soci di Roseto e Cologna qualora uno sia impegnato in una delle due date può tranquillamente partecipare all'altra indipendentemente se di Roseto e Pineto. I CORSI SONO COMPLETAMENTE GRATUITI  La cooperativa Balneatori a nome del direttivo ci tiene a ringraziare la ditta UNIVERSAL CAFFE' per lo sforzo economico sostenuto per organizzare i corsi.

SIAMO FORSE IN DITTATURA ?

 DRAGHI CONTRO TUTTI Per le prima volta oltre a postare un articolo mi permetto di entrare più nel merito della questione facendo alcune considerazioni personali su quello che c'è scritto nel ritaglio di giornale pubblicato qui sopra. Io personalmente ho sempre avuto la sensazione che in realtà non stiamo combattendo contro la politica Italiana, o almeno solo con una parte di essa, la sensazione e che più che altro stiamo combattendo contro un solo uomo, il sig. Draghi , che in questi giorni si sta facendo portatore degli interessi dell'Europa, fregandosene completamente di quelli che sono gli iter che solitamente portano all'approvazione di qualunque provvedimento che riguardi il nostro paese. Questo concetto risulta ancora più palese in quella che è la nostra situazione, vedasi decisione consiglio di stato e vari tentativi alla chetichella, di far approvare l'emendamento sulla riforma del settore, che avrebbe definitivamente messo la pietra tombale sulla nostra categ

CORSO DI FORMAZIONE UNIVERSAL CAFFE'

Grande successo dell'iniziativa organizzata dall' Universal caffè presso l' Hotel Bellavista di Roseto. Il corso rivolto alle strutture appartenenti alla cooperativa Balneatori di Roseto e Pineto , e tenuto dai maestri della Master coffee Academy , ha avuto l'obbiettivo di dare a tutti gli operatori baristi dei cenni fondamentali sul mondo della caffetteria. Dalla storia del caffè, fino alla sua diffusione nel mondo, dalle regole fondamentali per ottenere un espresso di qualità fino a quelle per utilizzare in modo adeguato gli attrezzi e gli strumenti del mestiere. Il direttivo della cooperativa ci tiene a ringraziare l' Universal caffè ed in particolare il sig. Franco Pomponio che hanno dimostrato ancora una volta la loro vicinanza ai soci della stessa. Un ringraziamento particolare anche ai titolari dell 'hotel Bellavista che hanno messo a disposizione i propri locali per ospitare il corso.

-------------Partner cooperativa---------------------

-------------Partner cooperativa---------------------
Passione cinquant'anni in un chicco Profuma di casa e di terre lontane; è ospitalità, gentilezza, amicizia. E' famiglia. La storia di una famiglia che i suoi cinquant'anni li raccoglie e li sviluppa in un chicco di caffè.

-----------------------------------------------------------------------

-----------------------------------------------------------------------
Gelati - Ristorazione - Fast food Algida nasce nell'immediato dopoguerra. Il primo prodotto venuto alla luce era un gelato alla panna ricoperto di cacao magro sorretto da un bastoncino di legno: si chiamava Cremino.