Passa ai contenuti principali

Con i nostri stabilimenti non ci arricchiamo"

 

Parla Ciro Patrian, Ciro Patrian, vice presidente del Consorzio Operatori Balneari

Ciro Patrian, vice presidente del Consorzio Operatori Balneari, interviene sul tema delle concessioni balneari, di recente tornato di attualità a seguito delle decisioni del governo. Come detto nei giorni scorsi, dal primo gennaio 2024 le concessioni balneari andranno a bando. Dunque, stop al regime di proroga per le concessioni demaniali. Le proroghe si chiuderanno a fine 2023 e le nuove concessioni balneari saranno messe a gara a partire dal 2024. Così aveva deciso all’unanimità il Consiglio dei ministri nei giorni scorsi sul tema. Le concessioni saranno rilasciate secondo procedure selettive tramite avviso pubblico di evidenza pubblica e nel pieno rispetto delle regole Ue. Una volta approvate le norme, che saranno sotto forma di emendamento all’interno del Ddl concorrenza, il governo avrà sei mesi per adottare i decreti delegati con le nuove regole per le gare. Una novità che ha riflessi anche per le spiagge del Delta.

“Dal 31 dicembre 2023 non avremo più le concessioni - dice - Quello che voglio puntualizzare è che non dobbiamo essere paragonati ad altre realtà. Ad esempio, quando parlano un grosso imprenditore o un gestore degli stabilimenti di Forte dei Marmi, sinceramente non mi sento rappresentato. Loro parlano con numeri completamente diversi dai nostri. Il loro concetto di stabilimento balneare è di fare business. Noi, a Rosolina Mare, svolgiamo invece attività familiari. Ad esempio io lavoro con mio fratello, poi ci sono colleghi di altri stabilimenti che sono in due soci e mantengono due famiglie. Noi siamo molto ‘alla buona’, facciamo un mestiere vero e proprio. Loro hanno numeri stratosferici. Anche noi non lavoriamo gratis, ma facciamo questo mestiere semplicemente per vivere. Non mi sembra che qui si veda il lusso sfrenato come da loro. Lavoriamo e ci definiamo i ‘guardiani della costa’. Vale a dire sistemiamo, controlliamo, diamo servizi, creiamo posti di lavoro. Ma non come nelle multinazionali dove chi lavora è un numero".
"Noi conosciamo bene i nostri collaboratori, cioè cosa c’è nella vita di ogni ragazzo che viene a lavorare qui. Conosciamo i nostri clienti per nome, svolgiamo il nostro mestiere qui in spiaggia in modo veramente certosino”.
Ciro Patrian rimarca il fatto che gli stabilimenti di Rosolina Mare non possono essere paragonati a quelli delle multinazionali o ai grossi imprenditori. “Noi siamo una cosa completamente diversa. Qui paghiamo il nostro canone demaniale in modo regolare, e preciso che in Veneto abbiamo censito tutti gli stabilimenti balneari in base a dei moduli. E in base a questi moduli paghiamo le tariffe regolari a differenza di altre località - aggiunge - Quest’anno sono fiducioso della stagione estiva. C’è tanta voglia di venire al mare da parte delle persone. E noi ci stiamo preparando e non voglio neanche pensare al Covid. Per me finirà il 31 marzo poi dobbiamo andare avanti con il nostro lavoro”.
Nei giorni scorsi sul problema delle concessioni era intervenuto anche il presidente del Cob, Ferdinando Ferro. Il quale aveva spiegato che il governo italiano sta esaminando tante proposte per fare una proposta sulla riforma della legge sul demanio. Questo per capire se ci saranno le gare, come saranno e quali potrebbero essere i requisiti di partecipazione. “Per ora non c’è nulla di ufficiale, ma solo tante ipotesi che ci portano a capire che da un lato le gare saranno inevitabili, e dall’altro lato che i concessionari esistenti avranno un punteggio maggiore rispetto ad altri per la qualità dei servizi, per gli investimenti fatti, per l’indennizzo come buona uscita” aveva precisato.

Commenti

Post popolari in questo blog

CORSO DI FORMAZIONE UNIVERSAL CAFFE'

  La cooperativa è lieta di annunciare che nei giorni giovedì 17 Marzo e giovedì 24 Marzo , dalle 15.00 alle 18.00 , presso l' hotel BELLAVISTA di Roseto , si terranno dei corsi di formazione e aggiornamento riguardanti il mondo del caffè. I corsi sono rivolti ad i titolari e ad i dipendenti degli stabilimenti balneari, campeggi ed hotel che fanno parte della COOPERATIVA BALNEATORI DI ROSETO E PINETO . I corsi sono organizzati dalla UNIVERSAL CAFFE' e si terranno in collaborazione con la MASTER COFFEE ACADEMY . Il corso che si terrà giovedì 17 Marzo è rivolto ad i soci di Pineto  Il corso che si terrà giovedì 24 Marzo ad i soci di Roseto e Cologna qualora uno sia impegnato in una delle due date può tranquillamente partecipare all'altra indipendentemente se di Roseto e Pineto. I CORSI SONO COMPLETAMENTE GRATUITI  La cooperativa Balneatori a nome del direttivo ci tiene a ringraziare la ditta UNIVERSAL CAFFE' per lo sforzo economico sostenuto per organizzare i corsi.

SIAMO FORSE IN DITTATURA ?

 DRAGHI CONTRO TUTTI Per le prima volta oltre a postare un articolo mi permetto di entrare più nel merito della questione facendo alcune considerazioni personali su quello che c'è scritto nel ritaglio di giornale pubblicato qui sopra. Io personalmente ho sempre avuto la sensazione che in realtà non stiamo combattendo contro la politica Italiana, o almeno solo con una parte di essa, la sensazione e che più che altro stiamo combattendo contro un solo uomo, il sig. Draghi , che in questi giorni si sta facendo portatore degli interessi dell'Europa, fregandosene completamente di quelli che sono gli iter che solitamente portano all'approvazione di qualunque provvedimento che riguardi il nostro paese. Questo concetto risulta ancora più palese in quella che è la nostra situazione, vedasi decisione consiglio di stato e vari tentativi alla chetichella, di far approvare l'emendamento sulla riforma del settore, che avrebbe definitivamente messo la pietra tombale sulla nostra categ

CORSO DI FORMAZIONE UNIVERSAL CAFFE'

Grande successo dell'iniziativa organizzata dall' Universal caffè presso l' Hotel Bellavista di Roseto. Il corso rivolto alle strutture appartenenti alla cooperativa Balneatori di Roseto e Pineto , e tenuto dai maestri della Master coffee Academy , ha avuto l'obbiettivo di dare a tutti gli operatori baristi dei cenni fondamentali sul mondo della caffetteria. Dalla storia del caffè, fino alla sua diffusione nel mondo, dalle regole fondamentali per ottenere un espresso di qualità fino a quelle per utilizzare in modo adeguato gli attrezzi e gli strumenti del mestiere. Il direttivo della cooperativa ci tiene a ringraziare l' Universal caffè ed in particolare il sig. Franco Pomponio che hanno dimostrato ancora una volta la loro vicinanza ai soci della stessa. Un ringraziamento particolare anche ai titolari dell 'hotel Bellavista che hanno messo a disposizione i propri locali per ospitare il corso.

-------------Partner cooperativa---------------------

-------------Partner cooperativa---------------------
Passione cinquant'anni in un chicco Profuma di casa e di terre lontane; è ospitalità, gentilezza, amicizia. E' famiglia. La storia di una famiglia che i suoi cinquant'anni li raccoglie e li sviluppa in un chicco di caffè.

-----------------------------------------------------------------------

-----------------------------------------------------------------------
Gelati - Ristorazione - Fast food Algida nasce nell'immediato dopoguerra. Il primo prodotto venuto alla luce era un gelato alla panna ricoperto di cacao magro sorretto da un bastoncino di legno: si chiamava Cremino.